Banca di Forlì -
Stampa

SEPA
Come cambiano incassi e pagamenti

Dal 1 febbraio 2014, in base a quanto disposto dal Regolamento UE n.260/2012 e dal Provvedimento di Banca d’Italia, recante istruzioni applicative dello stesso Regolamento, gli attuali servizi di bonifico e di addebito diretto nazionale non potranno più essere utilizzati e dovranno essere sostituiti dagli analoghi servizi SEPA (Single Euro Payments Area) denominati rispettivamente SEPA Credit Transfer (SCT) e SEPA Direct Debit (SDD).

L'obiettivo è quello di offrire ai cittadini, alle imprese e alle pubbliche amministrazioni la possibilità di effettuare e ricevere pagamenti in euro senza più alcuna differenza (sia in termini di condizioni economiche che operative) tra pagamenti nazionali ed europei (paesi dell’Unione Europea più Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Principato di Monaco).


Ulteriori e più dettagliate informazioni sulla SEPA e sulla fase di migrazione possono essere reperite aprendo la Guida per le imprese:

Brochure – “I nuovi servizi di bonifico e addebito diretto”

o tramite la seguente pagina web del sito della Banca d’Italia:

Banca d’Italia – SEPA

Le nostre Filiali sono a disposizione per fornire supporto e consulenza in questo cambiamento, per rendere quanto più chiaro e semplice il passaggio al nuovo sistema europeo; è possibile inoltre contattare le nostre strutture specialistiche ai seguenti numeri:

Ufficio Servizi Accentrati - Tel 0543.450851
Ufficio Virtual Banking e Monetica - Tel 0543.450974

© Blank Plazart - Free Joomla! 3.0 Template 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con questo. Cookie Policy.

Accetto la comunicazione